La pubblicita' aiuta Diamantesinelmondo.

sabato 13 giugno 2009

Il lato B. Dell'Isola


Un po’ per abitudine ed un po’ per pigrizia, spesso vediamo le cose per come ce le fanno vedere. Tutti i barconi si fermano ogni anno li davanti. Il tuffo, il bagno,un po’ di sole. Prova a scoprirne ogni altro angolo invece, avventurati verso le grotte le scogliere sommerse del nostro piccolo isolotto! L’isola di Cirella ( Diamante, CS) infatti possiede un ampio sviluppo di scogliere e rupi marittime ed è un raro esempio di isola costiera a macchia mediterranea ben conservata L'immersione in questi splendidi fondali permette la vista di numerose specie ittiche delle quali i nostri mari vanno velocemente impoverendosi: la castagnola nera, la cernia verace, l’alessandrina, il cavalluccio marino, la triglia di scoglio. Prima che la pesca, di frodo e non, facesse abbandonare ad alcune specie di pesci questi fondali, numerosissimi erano i dentici e le orate. Affrettati, prima che sia tardi! E quando sarai stanco, fermati ad osservare il mare aperto. Perché basta poco, per scoprire un mondo diverso: mostrare interesse per ciò che circonda, vedere con i propri occhi e pensare con la propria testa.
Saluti!

Nessun commento: