La pubblicita' aiuta Diamantesinelmondo.

lunedì 22 giugno 2009

Maradona ed il Lodo Alfano


Tanti sono i napoletani che visitano Diamante ogni anno. E Napoli vuol anche dire Maradona. Ho vissuto negli anni 80. E spesso mi ritornano in mente quelle immagini. Un San Paolo pieno all'inverosimile. Gente felice, nonostante i mille problemi. Le sue punizioni. I suoi infiniti dribbling e la mano de Dios. Le sue cadute e le sue resurrezioni. Diego è colui che ha cambiato per sempre la storia del calcio. Diego è colui che portò Napoli ed il Napoli in cima all'Europa. Ha regalato sogni, tanti. Napoli aveva bisogno di qualcuno che potesse portare la squadra ai vertici del calcio italiano e mondiale. Quest'uomo era Diego Armando Maradona.
Ma cosa lega il Dio del calcio con il Lodo Alfano?
Semplice. Se fosse esistito un Lodo Alfano nel calcio, Maradona ed il Napoli avrebbero oggi tanti scudetti quanti la Juventus. Almeno.

Nessun commento: