La pubblicita' aiuta Diamantesinelmondo.

martedì 14 luglio 2009

Riunione di gabinetto


Dopo che i Sindaci di zona gridavano allo scandalo ed alle manovre destabilizzanti (quello di diffondere dichiarazioni inopportune, soprattutto se vengono da autorevoli rappresentanti delle istituzioni,sarebbe un vezzo calabrese, secondo il sindado ci Diamante, Ernesto Magorno, nei momenti in cui gli operatori del turismo e gli amministratori locali producono il massimo sforzo per garantire la massima efficienza e produttività) ecco che giunge il comunicato dell' Arpacal. Sul versante tirrenico quasi tutti i comuni hanno registrato analisi sfavorevoli delle acque di balneazione, con particolare riferimento a Paola, Fuscaldo e DIAMANTE.I rilievi di Arpacal sono stati distribuiti su 660 punti di prelievo, estesi su circa 720 chilometri di coste in tutta la Calabria. In ciascun punto sono stati determinati i parametri di rilievo chimico-fisici e microbiologici.
A parte il comunicato stampa, mi chiedevo se non fosse possibile pubblicare dei dati sulla salute delle nostre acque, come avviene in molte località turistiche in prossimità delle spiaggie. Evidentemente non conviene. E per affrontare il problema era stata convocata una riunione a Diamante tra vari sindaci della zona. Una riunione di gabinetto, a quanto pare.

Nessun commento: