La pubblicita' aiuta Diamantesinelmondo.

domenica 10 aprile 2011

C'è programmazione e Programmazione

L'estate si avvicina e Diamante, "La perla del Tirreno", si prepara a confermare il suo ruolo di protagonista del turismo calabrese.  Quindi in un bel comunicato si legge che l'Amministrazione Comunale, in vista della stagione balneare, ha predisposto a partire dal 25 aprile la pulizia delle spiagge di Diamante e Cirella.  Questo appare frastornante per svariati motivi. Innanzitutto perchè la pulizia delle spiagge è iniziata da qualche giorno grazie ad un'iniziativa portata avanti da GentedelSud.it ed ha visto all'opera cittadini di tutte le età. Un'iniziativa destinata a  proseguire nei giorni che verranno, alla quale è stato dato quel sostegno morale (un saluto di passaggio dal lungomare ed il trafiletto sul sito istituzionale) che tanto suonava di ricerca di visibilità. Come poi ribadito da  più di qualcuno, un Paese che vanta di essere la capitale del turismo, presuppone che il 25 aprile si faccia già trovar pronto ad affrontare la stagione estiva. Si dovrebberero trovare non solo spiaggie pulite, ma anche, e soprattutto lidi pronti ed attrezzati, un centro informazioni aperto, funzionale ed utile al turista, un piano parcheggi e viabilità regolarizzato. Programmare lo si fa in maniera seria, con passione, rispetto, serietà ed a tempo debito, con equilibrio e senso civico.
Perchè Diamante ha bisogno di vivere durante l'anno e non di sopravvivere per poi scoppiare ad agosto. Tenendo a mente che la gente accogliente, il peperoncino, il sole ed il mare ce li abbiamo già. 

La foto di Aldo testimonia come si possa fare programmazione e prevenzione anche sulle spiagge di Diamante.  Ben riuscita in questo caso.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

FACILE PARLARE MALE DEL PROPIO PAESE.... O ATTACCARE TUTTI E TUTTO PER FARE LA POLITICA DEL CONTRO....

DiamantesiNelMondo ha detto...

Non si parla male del proprio paese. Si parla male dell'operato di una classe politica semmai. Si parla male quando avverti che manca organizzazione e programmazione. Perchè il mio paese ha gente accogliente ed allegra. Il mio paese ha il mare ed il sole. Il mio paese è vivo e lo voglio tutelare.

Sky_80 ha detto...

Come sono bello in quella foto.
;)

Anonimo ha detto...

assolutamente daccordo con DiamantesiNelMondo.Ci vantiamo a destra e a manca su giornali e televisioni di essere il punto di riferimento per quanto riguarda il turismo sulla costa,ebbene un paese turistico (che è ri-tornato da poco dalla B.I.T di Milano..) dovrebbe saper programmare con molti mesi di anticipo la stagione turistica e non da metà Giugno in poi.Se non si fossero mossi i volontari di Gentedel sud (onore a loro) in quali condizioni,alle migliaia di turisti che passeranno le feste pasquali a Diamante avremmo presentato le nostre spiagge..???