La pubblicita' aiuta Diamantesinelmondo.

sabato 9 aprile 2011

Richiesta ripristino servizio di navetta di collegamento per Aeroporto di Lamezia Terme.


Francesco Bartalotta scrive all'On.Orsomarso.

Da sempre, in un territorio così vasto come la nostra Calabria, il comparto del trasporto pubblico rappresenta per la nostra regione un servizio di primaria importanza per collegare i vari territori locali.
Comparto che assume una valenza peculiare nel periodo estivo per tutte quelle località balneari che vedono accrescere notevolmente  le presenze di tanti visitatori, provenienti anche dall’estero, che di fatto esige un notevole sforzo delle autorità preposte per soddisfare il bisogno di numerose necessità nel settore terziario.
Soddisfa il risultato che in sede della Conferenza Stato – Regioni, la delegazione regionale, guidata da Lei e dalla  Vicepresidente della Giunta regionale, Dott.ssa Antonella Stasi, è riuscita ad ottenere, sbloccando nuovi fondi per il trasposto pubblico locale, cosi da attivare per il futuro progetti rivolti a rafforzare i collegamenti viari tra le provincie calabresi.
Questo risultato ci spinge, fiduciosi, a rivogerLe alcune domande in materia di rafforzamento del trasporto locale, che in questo periodo è oggetto di discussione tra i cittadini dell’alto tirreno cosentino, talvolta anche attraverso siti web come ad esempio il famoso portale “Facebook”.
In particolare ci riferiamo al territorio dell’alto tirreno cosentino che svolge, come è noto, un importante ruolo nel settore turistico della Regione Calabria.
Territorio che è legato all’Aeroporto di Lamezia Terme che in Calabria, per la sua posizione geografica baricentrica, rappresenta un collegamento primario con la maggior parte dei comuni calabresi.
In prospettiva di soddisfare le esigenze e i bisogni dei tanti cittadini viaggianti e per incrementare la crescita dei servizi turistici, la Giunta Chiaravalloti, all’epoca del suo mandato, istituì un importante servizio di collegamento tra lo stesso Aeroporto e i principali comuni della costa, fornendo di fatto ai cittadini ed ai turisti che arrivavano nella nostra regione, tramite il trasporto aereo, un singolare servizio che suscitò particolari apprezzamenti tra l’opinione pubblica e tra i numerosi operatori turistici del tirreno cosentino.
Se non ci confondiamo con le date, nel 2006 con l’avvento della Giunta di centrosinistra guidata dal Governatore On. Agazio Loiero, questo importantissimo servizio, che facilitava il raggiungimento dell’importante infrastruttura di collegamento, che potenziava il settore turistico locale, che abbatteva i tempi di percorrenza per raggiungere la stessa, è stato inopinatamente soppresso, lasciando vacante e condizionando  un servizio utile all’intera collettività del tirreno cosentino.
Come ad Ella ben noto, il Consiglio Regionale della Calabria si appresta, per l’inizio del prossimo mese di giugno, ad approvare il “Piano Strategico di Marketing Turistico 2010/2012, voluto fortemente dal Governatore Scopelliti, che migliorerà la qualità e l’offerta turistica regionale. Visto l’ottimo lavoro conseguito nella Conferenza Stato – Regioni, che rafforzerà finanziariamente il rilancio del comparto del trasporto pubblico locale, la invitiamo ad analizzare e recepire la possibilità di istituire, nuovamente, il “Bus navetta di collegamento” ,  verso l’Aeroporto di Lamezia Terme,  quale importantissimo servizio e fonte di un rinnovato interesse collettivo.
Nella certezza che la fiducia riposta nella Sua persona avrà il dovuto positivo riscontro, cogliamo l’occasione per porgerLe cordiali saluti.

Francesco Bartalotta

Nessun commento: